Archivi categoria: Territorio

Libertà di scelta, ma senza presa di coscienza

provita1

Ciò che è accaduto a Roma in questi giorni per un cartello pubblicitario di ProVita Onlus a favore della vita nascente ha dell’incredibile e non poteva mancare l’intervento dell’on. Monica Cirinnà, che ancora una volta – come se ce ne fosse stato il bisogno – ha lasciato trasparire tutta l’ipocrisia di quel mondo di morte e di dissoluzione  Continua la lettura di Libertà di scelta, ma senza presa di coscienza

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Liberalizzazione degli orari del commercio: progresso o regresso?

Orari_negozi
La questione delle aperture domenicali da molti anni è al centro di furiosi dibattiti.

Dalla famigerata legge così detta “Salva Italia”del governo Monti, la grande distribuzione può contare su aperture di 24 ore giornaliere, per 365 giorni l’anno e non sono serviti ricorsi, leggi regionali in deroga e petizioni per cambiare la situazione. È dello scorso Maggio il pronunciamento della Consulta che ha indicato incostituzionali gli obblighi di chiusura festiva previsti della regione Friuli Venezia Giulia, accogliendo il ricorso della grande distribuzione contro la legge regionale. Continua la lettura di Liberalizzazione degli orari del commercio: progresso o regresso?

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il Nord Sardegna sempre più isolato

Sardegna_continuita_territoriale

Continua la bagarre tra la Regione Autonoma della Sardegna e la Commissione Europea che solleva pesanti punti interrogativi sui bandi di aggiudicazione delle gare di appalto della nuova continuità territoriale con la richiesta di “chiarimenti” al fine di evitare una possibile procedura di infrazione per aiuto di stato illegittimi. Continua la lettura di Il Nord Sardegna sempre più isolato

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Fetore e miasmi a Roma Est, dov’è il Sindaco Raggi?

Raggi_a_Rocca_Cencia
L’impianto di trattamento dei rifiuti di Rocca Cencia, nel quadrante est della città di Roma, è dipinto dall’AMA come un sito gestito in condizioni di sicurezza e rispetto ambientale. La realtà è purtroppo un’altra: per i residenti, costretti a respirare giorno e notte i miasmi, l’impianto è un vero e proprio incubo. Continua la lettura di Fetore e miasmi a Roma Est, dov’è il Sindaco Raggi?

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Grillini e vittorie elettorali

5stelle
Ho sentito un grillino intervistato che proclamava la vittoria del suo partito alle elezioni del X Municipio di Roma.
Il M5S ha preso 19.136 voti, apparente non male, ma quanti voti prese l’anno scorso il M5S nel X Municipio quando doveva sostenere la Raggi?
38.622
Hanno perduto oltre il 50% dei voti sullo stesso territorio e si dichiarano vincitori? Bisogna imparare a leggere oltre il politichese per comprendere da che parte sia la Verità.

Quel che non fecero i barbari… lo fece la Raggi!

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Incendi, cambiamenti climatici e ideologia

Incendio
 
Quest’anno in Italia ci sono stati tantissimi incedi che hanno bruciato ettari su ettari di boschi, non ultimo quello che sta bruciando il Piemonte in questi giorni.
Ci vogliono convincere che siano stati causati dai cambiamenti climatici, ma in realtà nel 90% dei casi sono stati trovati inneschi incendiari, quindi dolosi, nel restante 10% la causa è fortuita.
Chi sostiene che questi incendi sono causati dai cambiamenti climatici in parte è in malafede e in parte ripete questa sciocchezza per mera ignoranza.
facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Elezioni 2017: sicuri che non ci sia un vincitore?

Astensionismo io non voto

 

Mi sembra chiaro che il primo partito sempre più consolidato è il partito dell’astensionismo con un 40%. Io non credo sia solamente una volontà popolare che si astiene, certamente siamo in tanti ad essere disgustati dai partiti, grandi o piccoli, che agiscono solamente per brama di potere, ma io credo che si voglia aiutare l’astensionismo… in che modo? Riducendo i giorni di voto da due ad uno e facendo votare a Giugno inoltrato quando in tanti vogliono andare al mare. Continua la lettura di Elezioni 2017: sicuri che non ci sia un vincitore?

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Latina arcobaleno non rappresenta le reali necessità dei cittadini

Famiglia sottoattacco gender

COMUNICATO-STAMPA

I meccanismi dei nostri sistemi elettorali permettono che minoranze esigue governino su delle maggioranze ignorate.

L’attuale sindaco di Latina, Damiano Coletta, lo scorso anno al primo turno elettorale, in cui ogni elettore vota il candidato sindaco preferito, ha ricevuto un consenso bassissimo, solamente il 14,25% degli aventi diritto al voto, quindi oltre l’85% dei cittadini di Latina non si sentiva rappresentato da lui e dal suo programma. Continua la lettura di Latina arcobaleno non rappresenta le reali necessità dei cittadini

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Terremoto: 5.500 volte grazie!

Don Alberto Fossati e il Presidente Fabrizio Verduchi con al centro un antico Crocifisso recuperato da una chiesa crollata a causa del sisma.
Don Alberto Fossati e il Presidente Fabrizio Verduchi con al centro un antico Crocifisso recuperato da una chiesa crollata a causa del sisma.

 

Vorrei cordialmente ringraziare tutti voi, cari amici, che avete permesso di raggiungere il positivo risultato di €5.500, che sono state devolute ad alcune famiglie in grave difficoltà economica a causa dei pesanti danni causati dal terremoto, grazie alla segnalazione del Vescovo di Ascoli Sua Ecc. Mons. Giovanni D’Ercole, che nella sua Diocesi sta aiutando concretamente famiglie e imprese a risollevarsi e a ripartire.

Continua la lettura di Terremoto: 5.500 volte grazie!

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail