Archivi categoria: Dottrina Sociale

Aborto: a 42 anni dalla nefasta legge 194

Aborto: a 42 anni dall’approvazione della nefasta 194, legge che legalizza l’aborto in Italia, chiediamo che sia abrogata e sostituita con una legge che tuteli veramente la maternità e la salute della donna e del bambino.

L’aborto non è un diritto, l’aborto è un delitto, l’aborto è un omicidio, l’aborto uccide un bambino nel grembo materno.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Team legale in difesa dei sacerdoti e fedeli perseguitati durante l’emergenza coronavirus

COMUNICATO-STAMPA

In relazione ai gravi episodi che figurano come una vera e propria persecuzione e che hanno visto coinvolti sacerdoti, rei di aver celebrato la S.Messa con pochi fedeli distanziati fra loro o che portavano da soli in processione il Crocifisso per le vie di qualche paese e dipinti come dei veri e propri criminali, ribadiamo che questi abusi nei loro confronti non sono accettabili, questi sacerdoti difendevano solamente il nostro diritto al culto, sancito dalla Costituzione e dall’ordinamento giuridico italiano. Italia Cristiana, insieme all’avvocato Francesco Fontana e all’avvocato Marco Boretti ed altri avvocati che si sono resi disponibili, ha costituito una squadra per difendere i sacerdoti e i fedeli che hanno subito tali abusi e per riaffermare che il Diritto all’interno del nostro Paese non viene meno anche in tempi di emergenza.

Fabrizio Verduchi

Presidente Italia Cristiana

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Decreto crescita: il ministro Fontana presenta due emendamenti per aumentare il bonus bebè e per le detrazioni per pannolini e latte in polvere.

Lorenzo_Fontana

Il ministro per la Famiglia e le Disabilità, Lorenzo Fontana, ha presentato due emendamenti al Decreto crescita uno per aumentare il bonus bebè dagli attuali 80 a 110 euro e fino a 132 euro per i figli successivi al primo, estendendone il diritto ai redditi fino a 35.000 euro, attualmente era a 25.000. Poi nel secondo emendamento, sempre in linea con una politica seria e concreta per il rilancio della natalità ha proposto detrazioni fiscali per l’acquisto di pannolini e latte in polvere.  Nuovi passi avanti per il sostegno concreto alla famiglia.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

12 Maggio 2019: primo incontro dei Promotori di Italia Cristiana a Brindisi

Il 12 Maggio 2019 a Brindisi Piero Domenico Strada  ha presieduto  il  primo incontro dei Promotori di Italia Cristiana a Brindisi, dove si sono poste le basi per portare le nostre proposte anche a Brindisi secondo le linee guida della Dottrina Sociale della Chiesa Cattolica. Nel video l’intervista rilasciata a Canale 85. Continua la lettura di 12 Maggio 2019: primo incontro dei Promotori di Italia Cristiana a Brindisi

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Italia Cristiana incontra il Ministro Lorenzo Fontana

Lorenzo_Fontana_ Fabrizio_Verduchi_Italia_Cristiana

 

Dieci mesi fa qualcosa è cambiato. L’incarico a Ministro per la Famiglia e le Disabilità all’onorevole Lorenzo Fontana. Nei giorni scorsi Italia Cristiana è stata ricevuta presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri dal Ministro Lorenzo Fontana. Erano presenti all’incontro il nostro Presidente Fabrizio Verduchi, il nostro Coordinatore della Lombardia Domenico Defronzo e il nostro Coordinatore della Campania Sabino Della Sala. Il confronto sui temi della Famiglia naturale, della vita e della disabilità è stato molto proficuo e costruttivo ed ha confermato in noi la consapevolezza di avere un Ministro che agisce nel suo ruolo istituzionale con retta coscienza e che esprime pienamente quei principi non negoziabili  che rappresentano il bene comune di tutti gli italiani. Il nostro Presidente Fabrizio Verduchi ringraziando il Ministro per quanto da lui operato fino ad oggi ha manifestato a nome di tutto il movimento Italia Cristiana la volontà di sostenerlo nel suo ruolo istituzionale e nella sua azione politica.
Grazie Ministro!

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Verona: la speranza riparte da qui

Verona_Marcia_della_Famiglia

Foto choc, Verona città blindata, oscurantismo, soppressione dei diritti… queste sono le bugie che circolano in questi giorni su alcuni giornali, tv e social riguardo al Congresso di Verona e alla Marcia per la Famiglia, per creare un clima di odio.

Qualche giornalista asservito, pseudo intellettuali, persone ideologizzate e alienate dalla realtà, difendono con enormi bugie il regime totalitario che hanno costruito in questi decenni.  Non permettono opposizione, non tollerano un pensiero differente. In questi anni carichi di odio hanno chiamato diritto ogni delitto, hanno soppresso i più elementari diritti umani, partendo dal diritto alla vita fino a scardinare la cellula fondante della società, quella che ha permesso l’avanzare della storia e che rimane l’unica speranza per il futuro: la famiglia. Continua la lettura di Verona: la speranza riparte da qui

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail