Archivi tag: aborto

Lettera aperta in risposta all’appello di Sua Eccellenza Mons. Schneider

 

Monsignor Schneider

Lettera aperta in risposta all’appello di Sua Eccellenza Mons.  Schneider

Eccellenza Reverendissima,
abbiamo ascoltato il suo grido di allarme, che lei ha recentemente lanciato, circa l’ulteriore aggravio della questione dell’aborto a seguito dell’allargamento del perimetro di modalità e finalità per cui oggi viene promosso e perpetrato.
Condividiamo la sua preoccupazione circa le abominevoli conseguenze che saranno provocate dall’uso di feti abortiti nella ricerca farmaceutica per la produzione di farmaci e vaccini, ed il suo richiamo alla necessità di un cambio di passo e di un riposizionamento nella lotta all’aborto che includano anche questi nuovi fronti di combattimento, che già si erano estesi con l’uso di nuove tecniche “fai da te”, come la RU-486.
Ha ragione quando afferma che l’uso di feti nella somministrazione medicinale e vaccinale rappresenta un ulteriore salto di qualità, dal sapore satanico, della già abominevole pratica dell’aborto.
Il nascituro, infatti, non è più soltanto rifiutato da chi, in questo mondo, più dovrebbe amarlo e proteggerlo, e non basta più che sia mutilato del suo fondamentale diritto alla vita, ma diviene esso stesso un prodotto di consumo, da ingerire o da inocularsi, per i più disparati scopi.
Ci duole denunciare, infatti, che oltre che dalle BigPharma, in alcuni paesi come la Cina, i feti vengono, ad esempio, seccati in speciali forni, ridotti in polvere e mescolati con erbe per produrre “miracolose” pillole ritenute curative di ogni male o creme di bellezza. Cosa c’è di più satanico del ridurre l’uomo, immagine di Dio, a semplice “materia prima” di produzione?
Siamo anche consci che i tempi imminenti che ci attendono potranno portare a serie conseguenze, a persecuzioni e forse, come lei paventa, perfino alla morte per coloro che si opporranno a questa logica di morte.
Tuttavia, “la voce del sangue dei bambini non ancora nati che grida a Dio dai vaccini contaminati dall’aborto” è troppo assordante per essere ignorato, per cui non possiamo disattendere il suo invito ad alzarci in piedi e protestare ardentemente “Non saremo mai d’accordo, non ammetteremo mai questi mali” e questo abominio.
Italia Cristiana, che ha tra i suoi fondamenti quello della difesa della dignità umana, della vita e della legge morale risponde quindi “!” al suo accorato appello e si dichiara pronta a scendere in trincea nell’ora più buia per l’umanità.
Siamo infatti convinti che attaccare il diritto alla vita faccia diventare zoppi tutti gli altri diritti che da esso derivano. È come una libreria con una gamba più corta delle altre. Tutti gli altri diritti che vi sono sopra finiranno col vacillare o cadere.
Italia Cristiana rivolge quindi un appello a tutte le realtà, gruppi e associazioni che nella lotta all’aborto operano nei vari campi della cultura, dell’assistenza, della comunicazione, della sanità, dell’educazione e dell’informazione, ad unire le forze e a coordinarci per elaborare nuovi piani di azione per fermare questa deriva di morte.
Italia Cristiana condividerà tutte le sue risorse, i suoi mezzi, la sua base, il suo seguito con coloro che vorranno fare altrettanto in questo momento di grande pericolo.
Il tempo dei silenzi e del quieto vivere è finito; è giunto quello della testimonianza, della lotta e della resistenza.
Sotto la guida spirituale sua e di gente di Chiesa come lei, ancora sensibile alla difesa dei valori non negoziabili, siamo certi di appartenere ai vincitori e di confidare nella benedizione di Cristo Re,
Con filiale ossequio
ITALIA CRISTIANA
APPELLO DI SUA ECCELLENZA MONS. SCHNEIDER:

https://www.renovatio21.com/vaccino-un-vescovo-chiede-un-nuovo-movimento-pro-vita-contro-i-medicinali-contaminati-dallaborto/

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Piena solidarietà alla Preside Prof. Paola Senesi

Liceo_Giulio_Cesare_Roma
COMUNICATO-STAMPA

La rivoluzione del “no”

Cosa è accaduto al Liceo Giulio Cesare di Roma?

Alcuni ragazzi hanno formulato proposte autogestite per la «Settimana dello studente» dal 9 al 12 febbraio, esperienza di didattica alternativa che ha visto i liceali organizzare incontri sui temi più svariati. Trattandosi di vere lezioni in orario scolastico, gli studenti devono sottoporre le proposte alla dirigenza e poi far approvare la lista al Collegio docenti. Continua la lettura di Piena solidarietà alla Preside Prof. Paola Senesi

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Declino della società: da dove è necessario ripartire

Feto_no_aborto

Chiamati ad essere annunciatori della verità, come ci si deve comportare di fronte a una società che promuove principi non etici e contrari alla dignità dell’uomo?

Per rispondere a tale domanda è necessario definire il concetto di libertà della persona.

L’uomo possiede il libero arbitrio, ovvero la facoltà di scegliere di compiere il bene e il male, conoscendo le conseguenze dell’uno e dell’altro. Ma Dio, spiega sant’Agostino, ha creato l’uomo libero di scegliere perché possa decidere di compiere sempre il bene, guardando a Cristo, Sommo Bene, Amore e Verità. Continua la lettura di Declino della società: da dove è necessario ripartire

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Italia Cristiana esprime piena solidarietà e sostegno a Don Bruno de Cristofaro

Don_Bruno_De_Cristofaro_
Don Bruno de Cristofaro


Comunicato stampa

Italia Cristiana esprime piena solidarietà e sostegno a Don Bruno de Cristofaro per l’aggressione mediatica subita dopo la pubblicazione, in occasione della Giornata della memoria del 27 Gennaio u.s., di un breve video dove ha commemorato, insieme allo sterminio degli Ebrei, anche l’attuale sterminio dei bambini nel grembo materno con l’aborto volontario.
Condanniamo l’assolutismo dispotico della cultura della morte che avvolge la 194 e ostacola qualsiasi dibattito sull’omicidio aborto, vi è una dittatura del pensiero unico che non ammette confronto, non ammette di essere messa in discussione, chi, come Don Bruno, la contesta viene violentemente aggredito sul piano personale. Continua la lettura di Italia Cristiana esprime piena solidarietà e sostegno a Don Bruno de Cristofaro

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Piena solidarietà e sostegno all’Assessore marchigiano Giorgia Latini per le sue dichiarazioni contro l’aborto

Comunicato-Stampa

Esprimiamo il nostro pieno sostegno all’Assessore marchigiano Giorgia Latini per le sue dichiarazioni, perché la politica sia sempre un baluardo in difesa dei piccoli e dei più deboli, in modo particolare in sostegno della vita fin dal suo concepimento e contro la cultura mortifera dell’aborto. Le esprimiamo altresì piena solidarietà per le aggressioni verbali ricevute dopo la sua dichiarazione. Continua la lettura di Piena solidarietà e sostegno all’Assessore marchigiano Giorgia Latini per le sue dichiarazioni contro l’aborto

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Aborto: a 42 anni dalla nefasta legge 194

Aborto: a 42 anni dall’approvazione della nefasta 194, legge che legalizza l’aborto in Italia, chiediamo che sia abrogata e sostituita con una legge che tuteli veramente la maternità e la salute della donna e del bambino.

L’aborto non è un diritto, l’aborto è un delitto, l’aborto è un omicidio, l’aborto uccide un bambino nel grembo materno.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

L’ambientalismo di Greta non ha nulla di scientifico, è solamente ideologia estremista contro l’uomo

Greta 2
L’ambientalismo di Greta non ha nulla di scientifico, è solamente ideologia estremista contro l’uomo. Il vero nemico non è il fantomatico cambiamento climatico e nemmeno l’inquinamento, ma l’uomo. Chiedete a lei, a suoi genitori e ai suoi promotori che cosa ne pensano di aborto e eutanasia, di famiglie numerose e di figli.
Fabrizio Verduchi

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Grazie Ministro Lorenzo Fontana

Lorenzo Fontana bis

Il ministro per la famiglia e le disabilità, Lorenzo Fontana, ha scritto al quotidiano Il Tempo. È una lettera breve e preziosissima che ci mostra la vera forza della fede: l’amore per Dio. Vi invitiamo a leggerla. Continua la lettura di Grazie Ministro Lorenzo Fontana

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Libertà di scelta, ma senza presa di coscienza

provita1

Ciò che è accaduto a Roma in questi giorni per un cartello pubblicitario di ProVita Onlus a favore della vita nascente ha dell’incredibile e non poteva mancare l’intervento dell’on. Monica Cirinnà, che ancora una volta – come se ce ne fosse stato il bisogno – ha lasciato trasparire tutta l’ipocrisia di quel mondo di morte e di dissoluzione  Continua la lettura di Libertà di scelta, ma senza presa di coscienza

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail