Archivi tag: Maria Bigazzi

La vita non è quella che ci viene presentata in televisione: STOP alla PROPAGANDA DELL’UTERO IN AFFITTO IN TV

Sabato 24 luglio durante il programma “Amore in Quarantena” andato in onda su Rai 1, è stata presentata la storia di una coppia omosessuale che prima e durante il periodo del lockdown ha potuto coronare il “sogno” di avere dei figli.

In questa prima frase si racchiude il vergognoso messaggio che la trasmissione ha voluto comunicare ai telespettatori, la grande menzogna delle cosiddette famiglie arcobaleno e dell’utero in affitto a cui ricorrono anche coppie eterosessuali. Continua la lettura di La vita non è quella che ci viene presentata in televisione: STOP alla PROPAGANDA DELL’UTERO IN AFFITTO IN TV

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

MENTRE SI PARLA DI UNA LEGGE INUTILE E ASSURDA, DI LARVE E DI VINO ANNACQUATO, IN INGHILTERRA MUORE UN’ALTRA VITTIMA DELLA CULTURA DELLA MORTE

Pippa Knignt con la sua mamma Paula Parfitt
Pippa Knignt con la sua mamma Paula Parfitt

È volata in Cielo la piccola Pippa Knight, bambina inglese di sei anni appena compiuti, affetta da una rara encefalopatia necrotizzante acuta (ENA), ricoverata all’Evelina Children’s Hospital di Londra dal gennaio 2019.

L’8 gennaio di questo anno, il giudice Nigel Poole dell’Alta Corte ha accolto la richiesta del trust presente nell’ospedale acconsentendo e confermando la legalità dell’interruzione della ventilazione meccanica di cui necessita la bambina. E questo contro la volontà della mamma che giorno dopo giorno e ora dopo ora le stava accanto dandole tutto quello di cui aveva bisogno. Continua la lettura di MENTRE SI PARLA DI UNA LEGGE INUTILE E ASSURDA, DI LARVE E DI VINO ANNACQUATO, IN INGHILTERRA MUORE UN’ALTRA VITTIMA DELLA CULTURA DELLA MORTE

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Declino della società: da dove è necessario ripartire

Feto_no_aborto

Chiamati ad essere annunciatori della verità, come ci si deve comportare di fronte a una società che promuove principi non etici e contrari alla dignità dell’uomo?

Per rispondere a tale domanda è necessario definire il concetto di libertà della persona.

L’uomo possiede il libero arbitrio, ovvero la facoltà di scegliere di compiere il bene e il male, conoscendo le conseguenze dell’uno e dell’altro. Ma Dio, spiega sant’Agostino, ha creato l’uomo libero di scegliere perché possa decidere di compiere sempre il bene, guardando a Cristo, Sommo Bene, Amore e Verità. Continua la lettura di Declino della società: da dove è necessario ripartire

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Nuove disposizioni del governo francese sulle Messe

Francia_Cattolici_Santa_Messa
Nella tarda serata dello scorso 2 dicembre, è uscita su Le Figarò la notizia sulla decisione del ministero dell’Interno francese circa la limitazione dei fedeli partecipanti alla Messa.
Il governo, infatti, aveva deciso di limitare a 30 il numero dei fedeli che potevano partecipare alla santa Messa. Limite che oltre ad essere ingiustificato, era un chiaro avvertimento di come il governo francese – sulla scia di molti altri – stia limitando la libertà religiosa dei cristiani con illegittime restrizioni al culto.

Continua la lettura di Nuove disposizioni del governo francese sulle Messe

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail